Home Staging - dOnia Prengemann
305
page-template-default,page,page-id-305,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.5,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Home Staging

“NON C’E’ UNA SECONDA OCCASIONE PER FARE UNA BUONA PRIMA IMPRESSIONE. – OSCAR WILDE

Cos’è l’Home Staging? 

 

L’HOME STAGING nasce negli Stati Uniti intorno agli anni ’80 e in questi anni si sta largamente diffondendo in tutta Europa.


In parole semplici l’Home Staging è un metodo comprovato per presentare una casa sul mercato immobiliare che fa si che il potenziale compratore/affittuario abbia una impressione positiva, che genera tante visualizzazioni e contatti (alzando quindi la possibilità di ricevere una offerta in un tempo più breve). La proprietà si vende/affitta 2-3 volte prima e a migliori condizioni di una casa non preparata per la vendita professionalmente.

Ti può aiutare veramente a vendere/affittare la proprietà velocemente e a buone condizioni?

SI. 

 

 

Perchè l’Home Staging funziona?

 

L’Home staging opera SPERSONALIZZANDO l’ambiente, rendendolo attraente per più persone possibili, permettendo agli interessati di immedesimarsi nel ambiente.

Si tratta di attirare l’attenzione sulle caratteristiche positive della casa.

Ti aiuta creare il colpo di fulmine, l’effetto WOW  con quale ti fai notare. Tu devi far si che la TUA CASA sia quella che il cliente desidera.

 

L’Home Staging agisce sulla emotività, è il modo per convincere un compratore che la proprietà vista ha tutto il potenziale per diventare il nido, LA CASA, A CASA.

 

L’Home Staging è uno strumento di marketing. Vengono applicate le tecniche di marketing che normalmente vengono usate per ogni prodotto di mercato. 

Se consideriamo la nostra casa alla stregua di un’auto o di un gioiello, ci accorgiamo subito di quanto il mercato immobiliare odierno sottovaluti gli immobili e non sia in grado di catturare l’attenzione del possibile compratore in quanto normalmente le case in vendita o in affitto vengono proposte ai clienti in condizioni pessime o comunque in maniera tale da non far comprendere la potenzialità dell’acquisto o dell’investimento. 

 

Ca 90% degli compratori guardano online PRIMA di vedere una casa.
  • La vostra casa dal vivo verrà presentata meglio di altre case con stesse caratteristiche sul mercato.
  • La vostra casa online si distinguerà dalla concorrenza.
  • La vostra casa avrà una marcia in più nelle fotografie utilizzate per gli annunci online e offline.

 

L’Home Staging è un investimento che economicamente ha senso.

Un Intervento di Home Staging non arriverà MAI ad essere cosi alto come la riduzione del prezzo di vendita oppure la perdita di entrate durante una lunga permanenza sul mercato.

 

Cosa non è l‘Home Staging?

 

L’Home Staging non è arredamento!
“L’arredamento è  la tecnica di conformare con vari elementi (divisori, mobili, ecc.) gli ambienti interni al fine di renderli più funzionali e confortevoli. Questa tecnica mantiene, quindi, uno stretto e imprescindibile rapporto con l’attività di disegno degli spazi, che, a sua volta, non può fare a meno della progettazione degli arredi. Come tecnica progettuale, è definita anche architettura degli interni (Wikipedia).”
Allestimento – vuol dire preparare, organizzare, mettere a punto. Come una mostra, una vetrina, predisporla secondo criteri di convenienza tra ambiente e oggetti per uno publico più ampio.

 

L’Home Staging non è una messa in scena, come viene malamente spiegato ogni tanto. Non è inganno. Piuttosto paragoniamolo alla preparazione di un prodotto per il mercato. È  marketing.

 

Cosa non fa l’Home Staging?

 

L’Home Staging non nasconde i difetti di una casa, ma sfrutta le qualità e rimedia i difetti.

 

Non sempre serve ricorrere a costose ristrutturazioni perché spesso bastano pochi semplici interventi sull’arredamento o sull’illuminazione per rendere la nostra casa più piacevole e darle quella marcia in più rispetto alle altre.

  • Una casa “troppo personale” sarà difficile da vendere/affittare perché per la maggior parte dei casi i gusti degli eventuali compratori non corrispondono a quelli dei venditori.
  • La prima impressione appena si arriva è determinante per la scelta.

 

Riassumendo:

Quando riesci vendere/affittare nel minor tempo e con il risultato migliore?

Se il prezzo è giusto, in base al mercato, alla location, se l’annuncio è veritiero, scritto bene, e se ti presenti bene.

a

A chi si rivolge l'Home Staging?

Metto a disposizione dei privati, costruttori, investitori immobiliari e agenzie tutte le tecniche dell’Home Staging per attirare lo sguardo sui punti forti della casa, spersonalizzando l’ambiente e facendo scattare il colpo di fulmine che porterà alla vendita.

L’Home Staging permette agli professionisti dell’immobiliare di distinguersi dai concorrenti in termini di servizi e di valore aggiunto, di aiutare a motivare l’esclusività dell’incarico di vendita, ottenere cicli di vendita più brevi e limitare l’abbassamento dei prezzi. ​


Che tipo di interventi di Home Staging ci sono?

HOME STAGING INTERNI 

  • INTERVENTO DI HOME STAGING PROPRIETÀ OCCUPATA

La casa abitata/arredata/vissuta, necessità un intervento di spersonalizzazione che la rende neutra, armoniosa, piacevole e adatta ad un numero più ampio di potenziali acquirenti/affittuari.
Dopo tanti anni chiunque si abitua alla propria casa e non riesce più a mettersi negli pani di chi compra.
Quando traslochi ,porti con te tutti ricordi e beni con te, nella nuova casa. Quando vendi/affitti una casa il potenziale compratore/affittuario non deve perdersi nelle tante distrazioni che una casa abitata e arredata, personalizzata, offre.

È come invadere il spazio di qualcuno. Non ti senti a proprio aggio, oltre che non ti lascia spazio a vederti con le tue cose in quello spazio.

Con sguardo espero e neutro vedo la casa come potrebbe vederla un potenziale acquirente e ti aiuto a sistemare i problemi.

  • INTERVENTI DI HOME STAGING CASE VUOTE

È un dato di fatto. Proporre case/alloggi completamente vuoti, non aiuta la vendita.
Il potenziale acquirente fatica ad immaginare (nella maggior parte dei casi) la sua vita, la sua quotidianità  in un immobile vuoto.
Fa fatica mentalmente a definire gli spazi e visualizzare le proprie cose in quella casa, e difficilmente ne capisce le potenzialità.

  • INTERVENTO DI HOME STAGING CASE/APPARTAMENTI – CAMPIONE/IN CANTIERE

Come per le case vuote o addirittura non finite l’intervento è destinato a dar l’impressione che la casa sia uscita da una rivista, senza i costi di un intervento di arredamento.
Il servizio dedicato a investitori immobiliari, costruttori/professionisti e per chi ha necessità di presentare spazi “campione” e organizzare eventi “Open Day” (Giornata dedicata, in cui lo spazio viene aperto al pubblico interessato a visitarlo. Ottimizza i tempi per le visite per gli agenti immobiliari/investitori/costruttori).

 

 

HOME STAGING ESTERNI
Come per le case, anche i giardini, le entrate, i balconi, le terrazze, influiscono sull’immagine generale di una proprietà ed è necessario prepararle al meglio, con piccoli accorgimenti, indipendentemente dalla stagione.

In cosa consiste di solito un intervento di staging?

L’intervento di home staging potrebbe comprendere diverse operazioni, che vanno dalla pulizia professionale, allo sgombero di arredi obsoleti, alla riparazione di complementi e arredi riutilizzabili, alla decorazione dei muri, rimozione vecchie tappezzerie, rinnovare pavimentazione (ove necessario), disposizione diversa degli arredi, cambio di certi elementi tipo lampade, depersonalizzazione degli ambienti.
La semplice pulizia e il riordino non bastano.

 

In base al contratto certe operazioni possono essere eseguite dagli stessi proprietari, su indicazione dello stager, oppure essere affidate a terzi.
A seconda dello scopo dello staging, questo verrà attuato in modo differente. Nel caso in cui la casa debba essere messa in vendita o in affitto, non si conosce ancora il potenziale inquilino, dunque i suoi gusti e le sue preferenze. Pertanto l’intervento di staging sarà rivolto alla spersonalizzazione degli ambienti, in modo tale da consentire a chiunque vi entri di sentire proprio l’ambiente e di immaginare liberamente gli arredi senza alcuna influenza.

Negli States è abitudine allestire completamente le abitazioni, con arredi presi in affitto sino alla conclusione della vendita o del contratto d’affitto. Di caso in caso si studierà chiaramente la miglior soluzione per i proprietari dell’immobile.

 

GLI STEP

  • Preparazione – Sopralluogo dell’immobile e predisposizione report interventi da fare, accettazione preventivo e pagamento (come concordato)
  • Intervento Pulizie professionali, decorazioni ecc (se necessario) Spersonalizzazione- si elimina il superfluo e tutto ciò che rende personale la proprietà, Allestimento, Servizio fotografico professionale
  • Disallestimento – Rimozione dell’allestimento dopo il servizio fotografico
  • Consegna – del materiale fotografico preparato per l’inserimento sul web o per la stampa

 

 

Cosa Comprende?

  • Sopralluogo – II servizio di Home Staging parte da una prima visita gratuita, durante la quale vengono analizzati attentamente gli spazi, pregi e difetti dell’immobile, il contesto e il target di riferimento in base al quale verrà presentata una proposta di progetto con una valutazione dei costi e tempi.
  • Consulenza – Rilievi e fotografie, rapporto sullo stato di fatto, proposta progettuale/relazione d’intervento dettagliata con spese da sostenere, (eventuali render – book progettuale)
  • Intervento – de-personalizzazione degli ambienti, riorganizzazione degli arredi esistenti, aggiunta (eventuale) di accessori e/o arredi, servizio fotografico professionale a scopo pubblicitario. ​

Cosa Non comprende?

​ma può essere incluso in un preventivo

  • Eventuale rilievo se non a disposizione e se desiderato
  • Costi di manodopera generica e specializzata
  • Pulizia professionale degli ambienti
  • Acquisto, trasporto, montaggio & riparazione arredi.
  • Materiali, accessori, rivestimenti, complementi e mobili d’arredo
  • Direzione lavori
  • ​Servizio per la resa fotorealistica 3D di ambienti interni
  • Arredamento a noleggio
  • Open Day

Quanto costa un intervento di Home Staging e da cosa dipende?

Quali sono i fattori incisivi nella determinazione del prezzo finale?
Ovviamente lo stato del immobile, se la casa è vuota oppure arredata, se bisogna noleggiare/comprare dei mobili temporanei, se la casa e piccola o grande.. Una casa piccola spesso è più difficile da fotografare che una grande, al contrario di quello che si può pensare, una casa grande necessità però più tempo per l’allestimento.

Il costo di un intervento di Home Staging è nettamente inferiore alla riduzione di prezzo che si renderebbe necessaria per concludere la vendita a seguito di un lungo periodo di stazionamento sul mercato immobiliare.

Se il mio budget non fosse sufficiente per le mie effettive necessità?

Si decide insieme quali sono le priorità e si lavora per ottenere il risultato desiderato, con il budget a disposizione.

Quanto tempo è necessario per fare tutto?

Dipende dallo stato del immobile.

Desideri una soluzione chiavi in mano?

Parliamone!

Il mio appartamento è sfitto da mesi/Non si vende

Sarò costretto ad abbassare il canone mensile/prezzo per cercare di trovare un inquilino/acquirente?​​

Cerchiamo di capirne i motivi! Il canone è troppo alto per le dimensioni dell’appartamento?
E’ vecchiotto e ha un arredamento ormai datato?
Le foto pubblicate su internet non gli rendono giustizia?
Presenta magari macchie di umidità o evidenti segni del tempo?
In questo caso farebbe pensare all’eventuale inquilino di dover spendere altri soldi per rinnovarlo o sistemarlo, cosa che tenderebbe ad allontanarlo. Oppure l’acquirente non avrebbe il “colpo di fulmine”.
È molto importante per conquistare il potenziale inquilino/acquirente che l’appartamento sia fresco e pulito, ben presentato, magari arredato, almeno parzialmente.
Pubblicando gli annunci su internet, è ormai assodato che gli annunci corredati di immagini sono molto più letti di quelli con solo testo.
Le immagini devono incuriosire e invogliare almeno a chiamare per chiedere informazioni. E’ molto importante dunque realizzare un bel servizio fotografico.

Che senso ha sostenere altri costi quando si vuole vendere/affittare casa?

Risponderò con un’altra domanda: che senso ha lasciare per mesi un appartamento in vendita e poi abbassarne il prezzo per convincere il potenziale
compratore?
Fai anche un calcolo. Quanto avresti potuto prendere per l’alloggio in questi mesi invece di perderli alla vendita?

Perché spendere soldi per un intervento di HomeStaging? Perché per vendere serve l’immagine. 

Il mondo in quale ti presenti fa la differenza, ma anche il modo in quale presenti una tua proprietà. 

In un momento di crisi come questo, è fondamentale che l’appartamento faccia “innamorare al primo sguardo”! L’Home staging è basato sulla comparazione dell’immobile con un qualsiasi altro bene di consumo. Non venderemo mai una macchina senza prima averla messa a nuovo e lavata. Non ci presenteremo mai ad un colloquio spettinati o mal vestiti. Il principio è lo stesso: perché presentare un’abitazione sul mercato, magari su un sito internet, senza prima averlo “impacchettato” ? Un appartamento pulito, rinnovato, fresco, profumato, farà certamente un’altra impressione. Soprattutto, darà l’impressione a chi vi entra di dover investire solo per i nuovi arredi, e non anche per risistemarlo. Un vantaggio non trascurabile!

a